Noce

Valori nutrizionali per 100 g di prodotto
Calorie  662 Kcal
Colesterolo  0 mg
Acqua  6,3 g
Proteine  15,8 g
Grassi  63,7 g
Carboidrati  6,3 g

Il noce è una pianta originaria dell'Asia centro occidentale e dell'Europa sud orientale. La sua diffusione è da attribuirsi in primo luogo al valore del suo legno e in secondo luogo anche per i suoi frutti. Il seme che costituisce la vera parte commestibile del frutto è costituito prevalentemente da sostanze grasse e azotate, le quali però risultano in pieno equilibrio qualitativo e quantitativo con le altre sostanze caratterizzate da glicidi, minerali e vitamine. Questa associazione equilibrata di elementi biologici dà alla noce un valore altamente nutrizionale ed energetico.

Le diverse qualità

In Italia la produzione della noce è caratterizzata da apprezzate varietà: la noce di Sorrento con guscio tenero e oblungo, la noce di San Giovanni di media misura e la noce Feltrina quasi sferica e di guscio blando.

Attenzione

Perché le noci abbiano una buona accettazione da parte del pubblico spesso subiscono dei trattamenti di sbiancamento a base di sostanze detergenti e corrosive che ne alterano le caratteristiche nutrizionali.
Se potete scegliere prendete noci non trattate o sbiancate con metodi naturali.

Le proprietà

Contengono elevate quantità di lipidi (60 % circa, gran parte dei quali polinsaturi), di proteine (16 % ), sali minerali (rame, zinco, ferro, magnesio, fosforo), vitamine del gruppo B, tannini, olio essenziale, juglone (ha proprietà antisettiche, cheratinizzanti, eudermiche). Il decotto di foglie (1 g in 100 ml di acqua: una tazza dopo i pasti) ha proprietà toniche, digestive, ipoglicemizzanti, sedative e inoltre risulta utile nelle gastroenteriti catarrali e nelle artriti uriche.
A causa dell'elevato potere calorico, se ne consiglia un uso limitato nei casi di obesità e di ipertensione.
Sono indicate per dermatosi, diarree, scrofolosi, tubercolosi, decalcificazione delle ossa, astenia, rachitismo, gravidanza, sport invernali, parassitosi intestinale, affezioni delle vie urinarie e dell'utero. Ha proprietà dietetiche, amaricanti, digestive, depurative, antisettiche, regolatrici intestinali (lasative e antidiarroiche).
La noce insieme a tutti i semi oleosi costituisce una risorsa straordinariaper l'alimentazione degli adulti, ma soprattutto dei bambini e degli adolescenti. Sono indispensabili per chi ha scelto una alimentazione vegetariana.

Fonti:

www.educazionealimentare.net
www.saluteitalia.net
"Combinazioni alimentari Salute è… associare correttamente gli alimenti" Demetra
"il cibo cura!" Edizioni Demetra
"La nuova dietetica" Luigi Costacurta

Consulta il dizionario se qualcosa non è chiaro



Torna su

AVVERTENZA: Le informazioni contenute nella scheda presente sono fornite solo a scopo educativo. Non si intende fornire suggerimenti per diagnosi o trattamento di malattie.