Vellutata ai porcini

Ingredienti per  4 persone ()
brodo (anche di dado) g 500 - latte g 400 - porcini g 300 pił uno per guarnire - farina di riso g 50 - cipolla mondata g 30 - aglio - salvia - prezzemolo - olio d'oliva - sale - pepe

Tempo necessario:  60'

Procedimento
Mondate g 300 di porcini raschiando loro i gambi, quindi tagliateli a lamelle. Ponete a rosolare in 3 cucchiaiate d'olio la cipolla tritata, insieme con uno spicchio d'aglio intero. Unite un ciuffetto di salvia e i porcini. Quando saranno leggermente appassiti, bagnateli con tutto il brodo. Salate, pepate e cuocete a fuoco moderato per 6'. Intanto, a parte, stemperate la farina di riso con il latte freddo, quindi versate il composto nella zuppa ai funghi. Fate cuocere coperto ancora per 15' circa, quindi trasferite nel frullatore e avviate l'apparecchio. Se dopo questa operazione la vellutata ai porcini dovesse risultare fredda, riscaldatela brevemente, quindi servitela nelle ciotoline da porzione, guarnendo con alcune fettine di porcino crudo e con un pizzico di prezzemolo tritato.